Societá

Attivitá SIGG

Giornale di Gerontologia

Numero 4, Agosto 2010 - Volume LVIII

Sommario



Sommario e informazioni per gli autori

Editoriale

Vitamina D: un pro-ormone che influenza la funzione fisica dell´anziano?

M. PAHOR, M. CESARI*
Department of Aging and Geriatric Research, University of Florida, Institute on Aging, Gainesville, FL, USA;
* Area di Geriatria, Universitá Campus Bio-Medico, Roma

G GERONTOL 2010;58:189-197

É stato calcolato che circa un miliardo di persone al mondo presentano oggi deficit di vitamina D; di queste, gran parte é costituita da persone anziane.
La prevalenza di stati di ipovitaminosi D in soggetti ultrasessantacinquenni é stata valutata in percentuali oscillanti intorno al 50% 2-5, ma tale stima é da ritenersi fortemente variabile ed influenzata da fattori demografici, ambientali, sociali, clinici e terapeutici.
Il ruolo principale comunemente attribuito alla vitamina D é sempre stato quello di fattore regolatorio del metabolismo osseo e dell´omeostasi di calcio e fosforo, in stretta relazione con l´ormone paratiroideo. Infatti, le concentrazioni sieriche di vitamina D sono inversamente proporzionali al paratormone (con il quale esiste un feedback negativo); bassi livelli di vitamina D causano il riassorbimento del tessuto osseo, mentre livelli ottimali facilitano l´assorbimento di calcio e fosforo dal rene e dall´intestino. Negli ultimi venti anni, peró, il ruolo della vitamina D é stato ampiamente rivisto, riconoscendole una valenza sistemica di crescente importanza. La vitamina D é stata chiamata in causa nello spiegare un ampio spettro di meccanismi e processi fisiologici anche extra-ossei (almeno potenzialmente) coinvolti nello sviluppo di outcomes clinici di primaria importanza.

Articoli daggiornamento

Sezione di Geriatria Clinica
Osteoporosi nell´anziano: update sulle terapie farmacologiche e non farmacologiche


L.J. DOMINGUEZ, R. SCALISI, M. BARBAGALLO
Unitá di Geriatria, Universitá di Palermo

G GERONTOL 2010;58:220-230

Parole chiave: Osteoporosi - Terapia non farmacologia - Terapia farmacologia - Calcio - Vitamina D - Cadute - Anziano

Key words: Osteoporosis - Non pharmacologic therapy - Pharmacologic therapy - Calcium - Vitamin D - Falls - Elderly

Sezione di Gerontologia Psico-sociale
L´insonnia nell´anziano: aggiornamento e future sfide


R. GALIMI
Department of Neurology, Sondalo Hospital; Local Health Unit of Valtellina and Valchiavenna, Sondrio, Italy

G GERONTOL 2010;58:231-247

Key words: Elderly - Aging - Sleep disorders - Insomnia - Chronic insomnia - Sedative-hypnotic agents

Parole chiave: Anziano - Invecchiamento - Disturbi del sonno - Insonnia - Insonnia cronica - Farmaci ipnotici sedativi

Articoli originali

Sezione di Geriatria Clinica
Performance cognitive in pazienti anziani sottoposti a endoarterectomia o a stenting carotideo: studio di follow up a 12 mesi


L. PELINI1, F.T. FELIZIANI1, T. RAICHI1, M.C. POLIDORI2, P. DE RANGO3, F. MANGIALASCHE1 4, R. MONASTERO5, S. ERCOLANI1, F. DI FELICE1, V. CORNACCHIOLA1, G. NELLES6, P. CAO3, P. MECOCCI1
1 Istituto di Gerontologia e Geriatria, Universitá di Perugia;
2 Dipartimento di Geriatria, Marienhospital Herne, Ruhr-Universitá di Bochum, Germania;
3 Divisione di Chirurgia Vascolare, Universitá di Perugia;
4 Aging Research Center, Karolinska Institutet, Stockholm (Sweden);
5 Laboratorio di Epidemiologia e Psicologia dell´Invecchiamento e della Demenza, Dipartimento di Neuroscienze Cliniche, Universitá di Palermo;
6 Department of Neurology, St. Elisabeth-Krankenhaus Kln, Cologne, Germania

G GERONTOL 2010;58:198-206

Sezione di Biogerontologia ed Epidemiologia
Espressione dei recettori adenosinici A2A in cellule mononucleate periferiche di pazienti con mild cognitive impairment


B. AROSIO, C. VIAZZOLI, L. MASTRONARDI, C. BILOTTA, L. BERGAMASCHINI, C. VERGANI
Dipartimento di Medicina Interna, Universitá di Milano, Unitá di Geriatria, Fondazione IRCCS ″Ca´ Granda″, Ospedale Maggiore Policlinico, Milano

G GERONTOL 2010;58:207-213

Sezione di Geriatria Clinica
Declino cognitivo e stress ossidativo


D. MARIETTI, A. GIANI, L. BOSCHI, M. BARTALINI, M.C. SANTORO, G. PERUZZI, G.A. DE PADUANIS, A. BARBI, S. BOSCHI
Unitá di Valutazione Alzheimer, Universitá di Siena

G GERONTOL 2010;58:214-219

Casi clinici

Sezione di Geriatria Clinica
Impianto di bioprotesi aortiche per via percutanea e paziente anziano


E. SANTILLO, M. MIGALE, M. MANINI, F.P. CARIELLO*
Servizio di Cardiologia, U.O.C. Medicina Interna, Ospedale di Pitigliano (GR);
* Divisione Cardiovascolare, Istituto ″Ninetta Rosano″, Casa di Cura Polispecialistica Tricarico, Belvedere Marittimo (CS)

G GERONTOL 2010;58:248-253