Torna alle linee guida 

7.1.2    Linee-Guida : Gli operatori della RSA devono avere una adeguata formazione geriatrica e devono  operare all’interno di una équipe multiprofessionale coordinata da un geriatra (C).

  

7.2.2    Le Evidenze : L’impiego di uno strumento in grado di identificare i problemi e di formulare un piano individualizzato di assistenza migliora la formazione degli operatori delle RSA (III) 13;14 .

 

7.3.2    Raccomandazioni per l’implementazione locale : Obiettivo di riferimento dell’assistenza socio-sanitaria in una RSA è promuovere il ritorno a domicilio, quando possibile. A tale scopo, è necessario: 1) favorire il massimo recupero funzionale; 2) assicurare un ambiente sicuro e confortevole per persone cronicamente ammalate e non autosufficienti; 3) stabilizzare e/o ritardare la progressione delle malattie croniche; 4) prevenire, individuare e gestire con il massimo di tempestività le fasi di acuzie nella cronicità. Un piano individualizzato di assistenza orientato verso questi obiettivi e la sua verifica sono realizzabili tramite l’applicazione di uno strumento globale di VMD.

 

Bibliografia

13.   Quartararo M, Glasziou P, Kerr C. A simple geriatric assessment measure to assist a consultative team decision for nursing home placement. Aging (Milano.) 1995;7:184-7.

14.   Landi F, Sgadari A, Zuccala G, Pahor M, Carbonin P, Bernabei R. A brief training program on resident assessment instrument improves motivation of nursing home staff. J.Nutr.Health Aging 1999;3:24-8.