Facebook Twitter

Società Italiana di gerontologia e geriatria

ADUCANUMAB (ADUC): SARÀ UTILE ANCHE PER LA POPOLAZIONE ANZIANA?

Adacanumab è un farmaco biologico capace di modificare il decorso della malattia di Alzheimer (AD). Si tratta di un anticorpo monoclonale IgG1 contro un epitopo conformazionale che si trova sull’amiloide (Aβ). In particolare, il farmaco si lega a forme aggregate di amiloide presenti nel cervello e non alla sua forma monomera (Sci. Rep. 2018 8:6412), con maggiore affinità per l’amiloide parenchimale rispetto a quella vascolare. Già nella sperimentazione in laboratorio fu notata, tuttavia, la sua capacità ad indurre microemorragie cerebrali.

Leggi di più…