Facebook Twitter

Società Italiana di gerontologia e geriatria

TIROCINIO OBBLIGATORIO DI CURE PALLIATIVE

Tirocinio obbligatorio professionalizzante di Cure Palliative per gli studenti del Corso di Laurea di Medicina e Chirurgia (30/1/2018)

 

Cure palliative e terapia del dolore entrano a pieno titolo nei tirocini degli studenti  del Corso di laurea di Medicina e Chirurgia. Lo ha deciso la Conferenza Permanente dei Presidenti di Corso di Laurea di Medicina e Chirurgia.

Dal prossimo Anno Accademico, tutti i corsi di laurea in Medicina e Chirurgia dovranno prevedere tirocini professionalizzanti sui temi delle Cure Palliative e della Terapia del Dolore.

“I corsi potranno partire dal prossimo anno accademico. Gli Atenei di Ferrara e di Roma Sapienza stanno già adeguando i propri regolamenti didattici”.

La legge 38 del 15 marzo 2010 che regola la organizzazione e l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore sul territorio nazionale che prevede la formazione di professionisti (medici di medicina generale e specialisti, ma anche infermieri e psicologi) dedicati a tali settori della cura che siano formati secondo piani di studio omogenei e condivisi tra MIUR e Ministero Salute.

“Non è possibile che uno laureato in medicina non conosca le problematiche della palliazione e del fine vita, almeno nei principi essenziali. Un piano di studi che comprenda tali temi è richiesto anche dalla popolazione studentesca che sente l’esigenza di avvicinarsi a tali temi con una componente umanistica e tecnico-professionale attraverso adeguati percorsi formativi universitari”

Competenze specifiche saranno richieste ai futuri medici anche per adeguarsi ai contenuti del Biotestamento che è legge dello stato italiano dal dicembre 2017.