Società Italiana di gerontologia e geriatria

DISABILITA’ DA OSPEDALIZZAZIONE

Disabilità da ospedalizzazione

La mia impressione è che in Italia le Direzioni Sanitarie delle Aziende Ospedaliere non conoscano il problema citato nel titolo: le SDO infatti sono avare di dati sulle prestazioni funzionali dei malati; inoltre non riportano mai dati su fragilità e sarcopenia, temi tanto celebrati nei congressi geriatrici. La immobilità durante l’ ospedalizzazione è un fattore di rischio modificabile per prevenire la disabilità da ospedalizzazione e gli outcome negativi alla dimissione come la riospedalizzazione; il contapassi deve essere proposto come strumento poco costoso e necessario: può valutare anche il sonno e l’ inattività (FitBit o altro).

La disabilità dell’ anziano si accelera spesso con il ricovero ospedaliero durante il quale troppo raramente sono previsti interventi di riabilitazione/riattivazione preventiva. Benchè gli anziani prevalgano fra i degenti, non si cerca proprio di adeguare le procedure e le attenzioni mediche ospedaliere alle effettive necessità dei ricoverati.

In Germania i DRG ospedalieri sono diversi per i pazienti anziani (G-DRG): la “Geriatrische Komplexbehandlung” prevede trattamenti multidisciplinari riabilitativi nel corso della degenza; il rimborso da parte del sistema sanitario è adeguato

http://www.diak-ka.de/medizin-und-pflege/medizinische-einrichtungen/geriatrisches-zentrum/geriatrische-fruehrehabilitative-komplexbehandlung.html.

I dati sulle attività ospedaliere – posti letto per mille abitanti, tasso di ospedalizzazione, durata della degenza – sono di gran lunga superiori in Germania rispetto alla media dei paesi europei, e anche quelli delle attività ambulatoriali: in un anno un paziente tedesco ha 9.7 contatti con un medico (un francese 6.8, un olandese 6.6, un inglese 5.0, uno spagnolo e uno svedese 3.1). Un sistema anche molto generoso dato che offre un’ampia copertura assistenziale sanitaria e sociale nei riguardi delle persone affette da gravi disabilità fra cui gli anziani. In Germania la copertura assicurativa della disabilità e della non autosufficienza è importante.

Preferenze sulla privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

CookieConsent, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types]

Analitici

I cookie analitici vengono utilizzati a fini di ottimizzazione del sito, direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata e anonima sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito.

cgi-bin/shinystat.cgi, SN_sigg, SSID_sigg, SV_sigg
cgi-bin/shinystat.cgi, SN_sigg, SSID_sigg, SV_sigg

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Are you sure?

By disagreeing you will no longer have access to our site and will be logged out.